Cantina Dievole

Intervista alla Cantina Dievole, pura toscanità

Un’azienda vitivinicola in provincia di Siena

Oggi siamo a nord di Siena, a Castelnuovo Berardenga, nel cuore del Chianti Classico insieme alla Cantina Dievole. L’azienda produce si estende su 400 ettari di terreno, che comprende non solo le vigne, ma anche ulivi, boschi, persino un resort di incantevole bellezza.

Nel 2014 Dievole è entrata a far parte del gruppo ABFV, di proprietà di Alejandro Bulgheroni (di origini italo-argentine), che ha deciso di puntare su questo magnifico territorio realizzando una cantina all’interno della Cava Cariola, dimessa da 30 anni.

In questo luogo il Sangiovese è il protagonista indiscusso… la Cantina, infatti, produce Chianti Classico e Superiore, ma anche altri rossi e rosati vinificati con un uve Sangiovese, Bolgheri e Vermentino. Qui il territorio gioca un ruolo importante. Come ci spiega Alejandro Bulgheroni: “La tenuta, va dalla collina al mare, il suolo è caratterizzato dalle vulcaniti di San Vincenzo che conferiscono ai vini una buona acidità e la vicinanza con il mare una straordinaria mineralità. La Cantina produce anche Vin Santo e Grappa di Chianti Classico, ottenuta dalle vinacce più pregiate del Sangiovese dei nostri vigneti”.

Se il loro vino di punta fosse una persona non hanno dubbi, sarebbe elegante, giovane, amante della natura e del mare.

Grazie alla Cantina Dievole per la piacevole chiacchierata!