Degustazione Col de mez Prosecco Valdobbiadene Docg della Cantina Colli del Soligo

Un affascinante vino spumante che nasce in una terra tra le più famose al mondo per la produzione di bollicine italiane: stiamo parlando di “Col de mez”, il Prosecco Valdobbiadene Superiore Docg Extra Dry prodotto dalla cantina Colli del Soligo.

Ci troviamo nella zona di Treviso, in una delle zone maggiormente vocate alla realizzazione del Prosecco di qualità, confermata dalla denominazione in etichetta. In più, tali colline sono state dichiarate Patrimonio dell’umanità dall’Unesco, a sottolinearne il pregio materiale ed immateriale.

E’ qui che l’azienda coltiva l’uva Glera, utilizzata in purezza per la realizzazione del Prosecco. Le viti sono situate sulla collina denominata Col de mez, che da’ anche il nome alla bottiglia, situata non molto distante dalle Dolomiti. I terreni presentano un substrato costituito da materiale fluvioglaciale.

La vendemmia ha luogo manualmente nel mese di settembre, in seguito i grappoli sono sottoposti a pressatura soffice; si registra quindi la fermentazione alcolica, svolta in serbatoi di acciaio inox, con l’aggiunta di lieviti selezionati.

La spumantizzazione avviene secondo il metodo Martinotti, in autoclave, dove si verifica una seconda fermentazione prima dell’imbottigliamento. Il vino è messo in commercio dopo alcuni mesi, con la gradazione di 11% vol.

Stappiamo “Col de mez” Prosecco Valdobbiadene Superiore Docg Extra Dry e versiamolo ben fresco in flûte o calici a tulipano non troppo ampi, alla temperatura di servizio di 4-6° C.

Il colore è giallo paglierino brillante, con un perlage molto fine e persistente. Al naso si presenta un delicato bouquet composto da aromi di agrumi, mela Golden e frutta esotica, oltre che da sentori caramellati e minerali.

In bocca è ampio e cremoso, connotato da una buona freschezza e da un’ottima beva, data anche dal residuo zuccherino del vino; armonico ed elegante, regala sensazioni agrumate e minerali, inoltre possiede una buona struttura ed un finale persistente.

Abbiniamo “Col de mezProsecco Valdobbiadene Superiore Docg Extra Dry di Colli del Soligo a piatti a base di pesce, come antipasti a base di crudi, insalate di mare, tartare e fritture. Si sposa bene anche con pietanze di verdure e macedonie di frutta, è ottimo come aperitivo.

Non si presta all’invecchiamento in cantina. Alla salute!

Review Box 0
7.1 / 10 Voto Finale
Profumi
Gusto
Equilibrio
Persistenza
Longevità
Rapporto Qualità Prezzo