Mufit Fattoria Ca Rossa

Degustazione Mufìt della Cantina Fattoria Ca’ Rossa

Conquista con la ricchezza dei suoi aromi e il fascino del sorso

Un vino mai banale e che proviene da uve colpite da muffa nobile, quello che ospiteremo nel nostro spazio settimanale con le degustazioni. Si chiama “Mufìt”, è prodotto da Fattoria Ca’ Rossa ed è contraddistinto dall’Indicazione geografica tipica Bianco Forlì.

Ci troviamo a Bertinoro, dove l’azienda coltiva vitigni autoctoni prestando particolare attenzione al rispetto dell’ecosistema, evitando l’uso di elementi chimici e riducendo i trattamenti.

La Malvasia, utilizzata in purezza, è coltivata nella tenuta Selva Ghino, in terreni di tipo argilloso-calcareo ed esposti a sud, a 100 metri di altitudine. La vendemmia è tardiva, in modo tale da attendere che i grappoli vengano completamente attaccati da Botrytis cinerea, la muffa nobile che donerà al prodotto finale particolari caratteristiche organolettiche; la resa è bassa, sui 50 quintali per ettaro.

Dopo la pressatura soffice delle uve, si registra la fermentazione in recipienti di acciaio inox con lieviti selezionati. Il vino affina quindi in bottiglia per alcuni mesi, prima della messa in commercio con la gradazione di 14% vol.

Stappiamo “Mufìt” Bianco Forlì Igt e versiamolo in ampi calici a tulipano alla temperatura di servizio compresa fra i 10 ed i 14° C, dato che si tratta di un vino bianco le cui caratteristiche vengono apprezzate al meglio a temperature non troppo basse.

Il colore è giallo dorato carico, con bei riflessi brillanti. Avvicinando il bicchiere al naso ci troveremo al cospetto di una intensa esperienza olfattiva: dapprima entrano in scena sentori di fiori appassiti, camomilla, erba tagliata, quindi troveremo aromi di albicocca essiccata, pesca sciroppata, ananas, agrumi (mandarino e pompelmo), pera Williams, mela Golden gratinata, e non mancheranno altre note come quelle di miele, confetto, spezie aromatiche e sensazioni vegetali.

In bocca il sorso è pieno ed elegante, con una succosità che deriva dalla buona acidità unita ad una punta di sapidità. Morbido, di buon corpo, equilibrato e leggermente amabile, possiede un finale persistente e lievemente ammandorlato, con note aromatiche già percepite all’olfatto.

Possiamo abbinare il “Mufìt” di Fattoria Ca’ Rossa ad una gran varietà di piatti, che spaziano dai crostacei ai primi di pesce, dall’orata al forno al guazzetto di mitili, ma è anche ottimo assieme a carni non troppo condite e specialmente a formaggi stagionati ed erborinati. Si presta ad un discreto invecchiamento in cantina, con la bottiglia coricata al buio. Alla salute!

7.3 / 10 Voto Finale
Profumi
Gusto
Equilibrio
Persistenza
Longevità
Rapporto Qualità Prezzo