Il vino anticonformista di un vignaiolo controcorrente

Le uve usate per produrre il Rebellis sono di varietà Solaris, una tipologia molto resistente a funghi e parassiti.

Il vitigno è frutto di un incrocio, creato nel 1975 a Friburgo, in Germania, e fa parte del circuito Piwi International, un’associazione che promuove, tra l’altro, la diffusione di vitigni resistenti ai funghi. Questa varietà è stata autorizzata solo di recente in Italia.

Il vigneto della Cantina Giannitessari è situato a circa 550 metri di altitudine a San Giovanni Ilarione e Lessinia, nella Val d’Alpone. Le piantagioni sono esposte a sud-est e allevate con il sistema della pergola semplice; la resa massima è di 70 ettolitri per ettaro vitato. La vendemmia avviene manualmente, con i grappoli che vengono deposti in piccole cassette e condotti in cantina.

Dopo la pigiatura, il mosto è messo a fermentare assieme alle bucce e a lieviti indigeni per un massimo di 7 giorni, in recipienti di acciaio inox, a temperatura controllata; successivamente alla svinatura, si registra la fermentazione, svolta negli stessi contenitori di acciaio. Infine avviene l’imbottigliamento e la messa in commercio, con la gradazione di 12,5% vol, in 4.000 bottiglie all’anno.

Stappiamo il Rebellis Veneto Igt e versiamolo in calici a tulipano dall’apertura media alla temperatura di servizio di 8-10° C. Il colore è giallo dorato, con bei riflessi brillanti; avvicinando il bicchiere al naso si percepiscono aromi di fiori bianchi, sentori di frutta come agrumi, pesca, soprattutto albicocca, nonché note di spezie come la curcuma. Portando il vino in bocca ne coglieremo la freschezza, unita ad una punta di sapidità, il buon corpo e struttura; equilibrato e avvolgente, possiede un finale persistente ed aromatico.

Abbiniamo il Rebellis di Giannitessari alla cucina a base di pesce (crostacei, mitili, pesce al forno) e vegetariana, ma anche a carni bianche ai ferri o in umido, a salumi e formaggi non stagionati. Si presta ad un moderato invecchiamento in cantina, con la bottiglia coricata al buio. Alla salute!

Le Nostre Considerazioni

Profumi6.5
Gusto7
Equilibrio7
Persistenza6.5
Longevità7
Rapporto Qualità Prezzo7

Giudizio Finale di Vinos.it su questo Vino

6.8