domenica, Aprile 21, 2024
HomeNewsDieta flexitariana: da Beyoncé a Megan Markle, svelato perchè tutti la seguono!...

Dieta flexitariana: da Beyoncé a Megan Markle, svelato perchè tutti la seguono! Cosa si mangia e quanto si perde

Se sei stanco delle solite diete monotone e cerchi un approccio alimentare che ti permetta di mantenere la tua passione per il cibo senza rinunciare alla forma fisica, allora la dieta flexitariana potrebbe essere la soluzione che fa per te.

La dieta flexitariana, pare essere la scelta principalre per celebrità del calibro di Beyoncé e Katy Perry, ma anche di personalità come la ex first lady americana Michelle Obama, Snoop Dogg, la Serena Williams e persino lo chef di fama mondiale Jamie Oliver. Questa dieta si basa su un’approccio flessibile al vegetarianismo, promettendo una serie di vantaggi per la tua salute e per l’ambiente. Scopriamo cosa rende questa dieta così affascinante e come funziona!

Profondamente radicata nell’enogastronomia: esploriamo la dieta flexitariana

l termine “flexitariano” è la fusione delle parole “flessibile” e “vegetariano“, e rappresenta un approccio alimentare che adotta i principi del vegetarianismo, adattandosi alle preferenze personali. Questo regime non conosce regole rigide, ma piuttosto suggerisce linee guida per selezionare gli alimenti più adatti.

Tra questi, c’è una predilezione per frutta, verdura, legumi e cereali integrali, la concentrazione sulle proteine vegetali anziché animali, il limitare il consumo di carne rossa a una o due volte alla settimana e la preferenza per il pesce azzurro e il pollame come fonti di proteine animali. Inoltre, questa dieta incoraggia a scegliere prodotti biologici e a chilometro zero, a evitare cibi trasformati e ricchi di zuccheri, grassi e sale, e a bere molta acqua limitando le bevande alcoliche.

Jamie Oliver, lo chef-star che ha scelto la dieta flextariana

Dieta flextariana: menù di esempio

La dieta flexitariana non impone un rigido menù, ma ti dà la libertà di esprimere la creatività culinaria e di sperimentare con una varietà di ingredienti. Ecco alcune idee su cosa potresti gustare seguendo questo stile alimentare:

Colazione: inizia la giornata con un’esplosione di gusto con frutta o yogurt vegetale e completa con una tazza di caffè o tè senza zucchero! Avrai l’energia necessaria per affrontare la giornata senza appesantirti.

Spuntino: tieni a bada la fame con la frutta secca, una barretta di cereali o un delizioso centrifugato.

Pranzo: A mezzogiorno, opta per un’insalata mista o verdure cotte, pasta o riso integrale con verdure o legumi, aggiungi un po’ di formaggio magro o uova per una dose extra di proteine e chiudi il pasto con della frutta fresca.

Merenda: Nel pomeriggio, concediti un’altra porzione di frutta fresca o secca, yogurt magro o vegetale, pane integrale o cracker con marmellata o miele.

Cena: Alla sera, prepara una zuppa ricolma di verdure o legumi, abbinata a pesce o pollo alla griglia o al forno con verdure. Non dimenticare di aggiungere pane integrale e frutta fresca per completare la cena in modo gustoso e nutriente.

La dieta flexitariana non è solo una scelta salutare, ma anche un’impronta ecologica positiva. Considera questo affascinante approccio alla nutrizione per migliorare la tua vita e il mondo che ti circonda, naturalmente sempre e solo consultando preventivamente uno specialista!

RELATED ARTICLES

ULTIMI ARTICOLI