Franciacorta in Fiore

Franciacorta in fiore 2021, fino al 6 giugno

Un’edizione speciale

Franciacorta in Fiore, quest’anno, ha cambia format e sede. L’evento, infatti, si è sempre svolto a Cazzago San Martino. Per l’edizione 2021, invece sono stati coinvolti tutti i 18 comuni della Franciacorta, più i comuni Buffer Area (i comuni confinanti), dove i visitatori troveranno meravigliose installazioni floreali, quali simbolo di rinascita, e i sapori della Franciacorta.

La 22esima edizione di Franciacorta in Fiore ha aperto le danze il 21 maggio. Partecipano i comuni della Francicorta: Adro, Capriolo, Cazzago San Martino, Cellatica, Cologne, Coccaglio, Corte Franca, Erbusco, Gussago, Iseo, Monticelli Brusati, Ome, Paderno Franciacorta, Paratico, Passirano, Provaglio d’Iseo, Rodengo Saiano, Rovato. I comuni Buffer Area sono: Castegnato, Ospitaletto, Palazzolo sull’Oglio, Sulzano.

Quest’anno, lo storico evento organizzato dal Comune di Cazzago San Martino, ha deciso di allargare la collaborazione al Consorzio Franciacorta, che tutela e promuove non solo il vino che porta lo stesso nome, il primo in Italia a essere stato prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia, ma anche il territorio omonimo. La Franciacorta si trova nel cuore della Lombardia, in un’area di circa 200 chilometri quadrati, che comprende 19 comuni della provincia di Brescia.

Per fare un ripasso veloce, il Franciacorta è un vino prodotto con uve Chardonnay e/o Pinot nero. è permesso l’uso del Pinot Bianco, ma fino a un massimo del 50%. Rifermenta in bottiglia per minimo 18 mesi di affinamento sui lieviti, mentre l’elaborazione e la maturazione durano almeno 25 mesi dalla vendemmia. Si presenta di colore giallo paglierino, con riflessi dorati, perlage fine e persistente.

Il bouquet del Franciacorta è quello caratteristico della fermentazione in bottiglia: sentori di crosta di pane e di lievito arricchiti da delicate note di agrumi e di frutta secca (mandorla, nocciola, fichi secchi). È un vino sapido, fresco, fine e armonico.