Alessandro di Camporeale

Intervista alla Cantina Alessandro di Camporeale nella contrada Mandranova

Una vigna storica in provincia di Palermo

Oggi siamo nel piccolo centro agricolo di Camporeale, alle falde delle colline che dominano la pianura di Mandrova, in provincia di Palermo, con la Cantina Alessandro di Camporeale, vignaioli da ben quattro generazioni! Oggi, sono tre cugini, Benedetto, Anna e Benedetto Alessandro a portare avanti l’azienda di famiglia.

Come ci raccontano: “Tutto è iniziato nei primi anni del Novecento con il nostro bisnonno che possedeva, in questo territorio,  una parte dei vigneti.  Il momento di svolta per la nostra attività è avvenuto quando i nostri padri, i tre fratelli Rosolino, Antonino e Natale Alessandro, hanno deciso di realizzare una struttura di vinificazione per iniziare e portare a termine tutto il processo produttivo,  perché precedentemente vendevamo le uve a cantine terze. Questa fase di cambiamento ha avuto inizio negli anni Novanta e ha coinvolto anche la nostra filosofia di produzione in quanto abbiamo avviato un progetto incentrato sulla qualità del prodotto e sul metodo di coltivazione biologico. Tutti i vini prodotti oggi sono infatti biologici certificati”.

L’Azienda produce in tutto

Quali vini producete? Produciamo in tutto 9 referenze, tre diverse linee: Linea classica Benedè Catarratto, da uve 100% Catarratto Comune ed Extra Lucido, Donnatà Nero d’Avola, da uve 100% Nero d’Avola; Linea Vigna di Mandranova Grillo Vigna di Mandranova da uve 100% Grillo, Catarratto Vigna di Mandranova, il Cru di Catarratto Extra Lucido (100%); MNRL Vigna di Mandranova il Cru di Syrah (100%); Linea Kaid Kaid Sauvignon, da uve 100% Sauvignon Blanc, Kaid Syrah, da uve 100% Syrah, Kaid Vendemmia Tardiva, il vino dolce da uve 100% Syrah. Da quest’anno inoltre, hanno iniziato a produrre anche uno Spumante Metodo Classico da uve 100% Catarratto Extra Lucido. Sono tutti vini monovarietali, in modo da far conoscere quelle che sono le caratteristiche peculiari di ogni singola varietà che cresce in questo splendido territorio.

Come ci spiegano: “Ci troviamo in un territorio da sempre vocato per la coltivazione della vite, contraddistinto da un clima mite e da significative escursioni termiche tra il giorno e la notte che regalano grande freschezza ed eleganza ai nostri vini, sia bianchi che rossi. Questa è l’impronta distintiva del nostro territorio, Camporeale”.

Se il loro vino di punta fosse una persona, non hanno dubbi, sarebbe elegante e dal carattere forte e deciso!

Grazie alla Cantina Alessandro di Camporeale per questa bella chiacchierata.