lunedì, Maggio 27, 2024
HomeCuriositàLavorare nel mondo dei vini: come diventare sommelier

Lavorare nel mondo dei vini: come diventare sommelier

Il settore del vino è affascinante e complesso, ricco com’è di tradizioni, storia e cultura. Al centro di questo mondo c’è il sommelier, una figura professionale esperta nel campo della degustazione e della selezione dei vini. Per diventarlo occorrono dedizione, studio e pratica. Vediamo chi è e che cosa fa scendendo un po’ di più nel dettaglio.

Cosa fa il sommelier

Il sommelier è il vero esperto del mondo dei vini. La sua principale responsabilità è quella di guidare i clienti nella scelta dei vini, consigliando loro le migliori opzioni in base alle preferenze personali, al cibo che verrà servito e al budget disponibile. Il sommelier ha conoscenze approfondite su diversi tipi di vino, regioni vinicole, tecniche di produzione e abbinamenti cibo-vino. Inoltre, è in grado di valutare la qualità del vino attraverso la degustazione, analizzandone il colore, l’aroma, il sapore e la struttura.

Oltre a ciò, il sommelier gestisce la cantina del ristorante o dell’azienda vinicola, curando la selezione dei vini da acquistare e garantendo che vengano conservati correttamente. Può anche organizzare eventi di degustazione, tenere corsi di formazione sul vino e collaborare con chef e proprietari di ristoranti per sviluppare liste vini innovative e accattivanti.

Come diventare sommelier

Diventare sommelier richiede un percorso di studio e formazione ben definito. Ecco i passaggi principali per intraprendere questa carriera:

Formazione: il primo passo è quello di acquisire una solida base di conoscenze sul mondo del vino. È possibile frequentare corsi di degustazione e formazione offerti da scuole specializzate, associazioni di settore o istituti di formazione enologica. Questi corsi coprono argomenti come viticoltura, vinificazione, degustazione, abbinamenti cibo-vino e gestione della cantina.

Certificazioni: le più riconosciute a livello internazionale sono la Court of Master Sommeliers, la Wine & Spirit Education Trust (WSET) e la Society of Wine Educators. Questi programmi prevedono esami teorici e pratici per valutare le competenze e le conoscenze dei candidati.

Esperienza pratica: oltre alla formazione accademica, è importante acquisire esperienza pratica nel settore. Per farlo è possibile lavorare in ristoranti, enoteche, cantine o hotel, dove è possibile mettere in pratica le conoscenze acquisite e affinare le proprie abilità di degustazione e servizio.

Formazione continua: il mondo del vino è in continua evoluzione, quindi è importante rimanere aggiornati sulle ultime tendenze, nuove regioni vinicole e varietà di uve emergenti. Partecipare a eventi di settore, leggere riviste specializzate e partecipare a degustazioni sono modi eccellenti per continuare a imparare e crescere professionalmente.

Come diventare sommelier se non si Sono conclusi gli studi in giovane età

Sebbene molti sommelier abbiano intrapreso la loro carriera dopo aver completato gli studi, è possibile diventarlo anche per coloro che hanno già intrapreso un’altra strada. Molte scuole e organizzazioni offrono programmi di formazione flessibili che consentono agli adulti di acquisire le competenze necessarie, anche se non hanno un background nel settore.

Inoltre, l’esperienza pratica è estremamente importante nel campo del vino, quindi lavorare in un ambiente correlato, come ristoranti, enoteche o cantine, può essere un ottimo modo per acquisire le competenze necessarie e ottenere una formazione sul campo.

Il diploma non è un requisito assoluto per intraprendere la carriera di sommelier, ma può essere considerato un vantaggio.

Alcune istituzioni di formazione e organizzazioni di certificazione potrebbero richiedere un diploma di istruzione secondaria come prerequisito per l’ammissione ai loro programmi di formazione e certificazione. In questo caso, molti istituti privati consentono di conseguire il diploma di maturità accorpando più anni insieme, una buona soluzione per velocizzare i tempi.

RELATED ARTICLES

ULTIMI ARTICOLI