lunedì, Maggio 27, 2024
HomeNewsNiko Romito, quando costa mangiare nel ristorante dello chef stellato? Fa restare...

Niko Romito, quando costa mangiare nel ristorante dello chef stellato? Fa restare senza parole!

Tutti vogliono sapere quanto costa mangiare nel ristorante di Niko Romito. La risposta lascia tutti senza parole!

Chi è Niko Romito?

Niko Romito, un rinomato chef, si distingue per il suo straordinario talento culinario, avendo conquistato ben tre stelle Michelin, tre forchette dalla guida Gambero Rosso e altrettanti cappelli secondo la guida Espresso. Ciò che rende la sua storia ancor più straordinaria è il fatto che Romito, nonostante sia un autodidatta, ha raggiunto vette culinarie di prestigio.

Il percorso di Romito ha avuto inizio in un contesto inatteso: da aspirante broker a lavapiatti, per poi diventare uno chef di fama internazionale. La svolta cruciale si verifica con la scomparsa del padre, momento in cui Romito decide di tornare a prendersi cura della trattoria Reale. Insieme alla sorella Cristina, Romito ha intrapreso un percorso di successo, conquistando gradino dopo gradino il riconoscimento e l’ammirazione nel mondo culinario.

Oggi, la loro avventura li ha portati a gestire ristoranti in tutto il mondo, tenere corsi di alta cucina e persino scrivere libri. Tutto ciò ha radici nel ristorante Reale, che i due fratelli hanno trasformato in un polo centrale delle loro attività. Questo ristorante è situato nel complesso di Casadonna, un ex convento del ‘500 vicino a Castel di Sangro, immerso nel Parco Nazionale d’Abruzzo.

Quanto costa mangiare nel suo ristorante stellato?

Ma quanto costa vivere l’esperienza culinaria di Niko Romito? Nel ristorante Reale, i clienti possono scegliere tra il menu Degustazione Reale e il menu Carta Reale. Nel primo, al costo di 190 €, gli ospiti possono deliziarsi con piatti come l’infuso di cavolo nero, zuppa di patate, filigrana di cipolla, lattuga alcolica, crema di latte, lenticchie, nocciola, aglio e altri 12 piatti unici, oltre al pane. Per un’esperienza completa, è possibile aggiungere un abbinamento al calice al costo di 100 €.

Nel secondo menu, Carta Reale, i clienti possono scegliere tra diverse pietanze, ordinando almeno 3 portate a persona. Ad esempio, a 60 € è possibile gustare le fettuccelle di semola, gamberi rossi e pepe rosa, oppure a 40 € i ravioli con ricotta di pecora e acqua. Per i piatti principali, ci sono opzioni come trota, mandorla e alloro o anguilla, limone, aglio arrostito e peperoncino a 55 € se si preferisce il pesce. Se la carne è la scelta preferita, a 70 € è possibile optare tra diverse proposte ricche di sapore, come agnello, senape e anice, manzo torbato e patate, anatra fredda e acqua affumicata di anatra, o Piccione fondente e pistacchio.

Un contorno di scarola arrosto è disponibile al costo di 45 €. Per concludere l’esperienza in dolcezza, è possibile aggiungere un dessert a scelta tra Granita di liquirizia, aceto di vino, cioccolato bianco e aceto balsamico, meringa, lampone e mou, oppure mela e yogurt, al costo di 30 €.

RELATED ARTICLES

ULTIMI ARTICOLI