Ribolla Gialla fermo o frizzante

Ribolla Gialla fermo o frizzante, qual è la versione migliore?

La Ribolla Gialla fermo o frizzante è un vino tipico del Friuli Venezia Giulia, beverino e di straordinaria eleganza. Ribolla Gialla, la storia Il vitigno Ribolla Gialla è autoctono del…

La Ribolla Gialla fermo o frizzante è un vino tipico del Friuli Venezia Giulia, beverino e di straordinaria eleganza.

Ribolla Gialla, la storia

Il vitigno Ribolla Gialla è autoctono del Friuli Venezia Giulia, ma anche della Slovenia, dov’è presente con il nome di Rebula. Le origini, infatti, potrebbero essere proprie dalmate e pare che sia arrivato in Friuli con gli scali veneziani. Il nome è caratteristico e si rifà all’antica pratica di far ribollire il vino a causa della massiccia quantità di acido malico. Oggi, questo problema non esiste più grazie alla conservazione con temperature controllate.

La Ribolla Gialla viene prodotto nell’enclave di Oslavia e in tutta la zona collinare intorno a Gorizia. Sono valide anche le DOC Collio (la zona a nord di Gorizia) e Colli Orientali del Friuli (la zona collinare che circonda la città di Udine).

Ribolla Gialla fermo o frizzante

La Ribolla Gialla si presenta di colore giallo paglierino lucente, con deboli riflessi verdognoli. Si fa subito notare per il suo profumo floreale (sentori di glicine e tiglio) e agrumato (note di lime o buccia di limone). In bocca è minerale, con un’acidità citrina, che ne rende la degustazione veramente molto piacevole!

Alcune cantine friulane hanno pensato di spumantizzare la Ribolla Gialla per farne dei vini frizzanti e persino Spumanti metodo Classico. Questo vino, del resto, essendo acido, sapido e profumato se lo può permettere! La spumantizzazione avviene in autoclave e prevede una maturazione delle fecce per 24 mesi. Il risultato è un vino da un fine perlage e sensazioni di mineralità dissetante.

La Ribolla Gialla prodotta con una lunga macerazione del mosto sulle bucce fa parte degli orange wine, e ha quindi un colore dorato, che tende all’arancio. Il profumo è più intenso e la consistenza è quella di un vino di corpo e struttura.

Ribolla Gialla fermo o frizzante, abbinamenti

La Ribolla Gialla è ottima per accompagnare gli antipasti, ma si adatta ad una grande varietà di piatti, come antipasti di pesce, crudité, crostacei, salmone affumicato, pesce al cartoccio o al forno, salumi, carni bianche non troppo elaborate, vellutate di verdure, verdure in pastella, ma anche i formaggi saporiti. La versione frizzante (spumante) è eccezionale come aperitivo, con i piatti di pesce e il prosciutto crudo! È consigliata una temperatura di servizio di 8-12° C. La versione spumantizzate, soprattutto con il metodo Classico, danno il meglio di sé nella tradizionale flûte.