Ciambelline al vino rosso

Le ciambelline al vino rosso, un classico della pasticceria secca pugliese

Friabili biscotti aromatizzati al vino rosso, tipici della Puglia e non solo! Le ciambelline al vino rosso sono dei gustosi biscotti al vino rosso, che possono essere aromatizzati con la…

Friabili biscotti aromatizzati al vino rosso, tipici della Puglia e non solo!

Le ciambelline al vino rosso sono dei gustosi biscotti al vino rosso, che possono essere aromatizzati con la vaniglia e la cannella o l’anice stellato. Si preparano molto velocemente e si mangiano altrettanto rapidamente… la loro bontà è oramai proverbiale, e uno tira l’altro!

Come fare le ciambelline al vino rosso

La ricetta è molto semplice e non essendoci le uova non richiede il doppio passaggio in frigo. Seguendo le dosi indicate, otterrai circa 30 pezzi. Puoi usare il Lambrusco, il Primitivo di Manduria o dell’ottima Cagnina di Romagna!

Ingredienti

  • 350-400 g farina 00
  • 100 ml vino rosso
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 80 g zucchero di canna
  • la punta di un cucchiaino di cannella
  • zucchero semolato (q.b.)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina o 1 cucchiaio di essenza di vaniglia

Procedimento

  1. In una ciotola capiente mescola il vino, lo zucchero, l’olio, la vaniglia e la cannella.
  2. Aggiungi la farina e il lievito poco alla volta. Regolati in base all’assorbimento. Può essere necessario mettere un po’ meno di 400 g, l’impasto deve risultare morbido, non asciutto.
  3. Forma dei bastoncini e poi delle ciambelline.
  4. Passa le ciambelline nello zucchero semolato (solo la faccia).
  5. Adagia le ciambelline al vino rosso su una teglia foderata con la carta forno.
  6. Fai cuocere a 180°C per 10 minuti circa.
  7. Lascia intiepidire e servi le tue ciambelline al vino rosso!