Ripagrande Fattoria Ca' Rossa

Degustazione di Ripagrande della Fattoria Ca’ Rossa

Un sontuoso Sangiovese, ricco di corpo e personalità gusto-olfattiva

Siamo in Emilia Romagna, con il vitigno principe di questa terra ricca di tradizione ed abbondanza enogastronomica, che Fattoria Ca’ Rossa di Bertinoro, in provincia di Forlì, coltiva assieme ad altri vitigni autoctoni su terreni di tipo calcareo-marnoso, con presenza di argilla, fossili e sabbia.

Le piantagioni sono sottoposte a forti escursioni termiche e costantemente irrorate, coltivate con l’esclusione di qualsiasi elemento chimico e riducendo il numero dei trattamenti, prestando cura all’ecosistema e alla crescita della vegetazione spontanea.
Le uve Sangiovese in purezza provengono dai vigneti di Ripagrande, tenuta Monte Casale e Bertinoro, esposti a sud ad un’altitudine compresa fra i 150 e i 280 metri.

Nel mese di ottobre le uve vengono selezionate e raccolte manualmente, quindi sono sottoposte a pigiadiraspatura e macerazione sulle bucce, per un massimo di 20 giorni. Successivamente il vino è messo in barriques da 225 litri, dove riposa per 36 mesi. Infine ha luogo l’imbottigliamento, ed un ulteriore periodo di 12 mesi di affinamento, prima della messa in commercio, con la gradazione di 15% vol.

Il Ripagrande Sangiovese Forlì Igt va stappato almeno un’ora prima del consumo, e versato in ampi calici di tipo Bordeaux alla temperatura di servizio di 18-20° C. Il colore è rosso rubino impenetrabile, con riflessi violacei ed un buona densità, come traspare dagli archetti sulla superficie interna del bicchiere. Inebrianti aromi di fiori, frutta e spezie contraddistinguono l’esame olfattivo: ai sentori di frutta sotto spirito, frutta cotta, ciliegie, amarene, confetture, si susseguono quelli di fiori appassiti, viola, oltre che preponderanti note di cioccolato fondente, caffè, tabacco, cuoio e pepe.

È un sorso ampio, potente e decisamente fruttato quello che contraddistingue l’esame gustativo di questo vino: pur se relativamente “giovane” (la bottiglia è quella appena uscita sul mercato, vendemmia 2016), i tannini sono molto ben integrati in questo prodotto di gran corpo e struttura, che possiede comunque una discreta spalla acida oltre che una evidente armonia; morbido e robusto, ha un finale molto lungo e persistente, dove le sensazioni di frutta rossa sono le protagoniste principali.

Il Ripagrande Sangiovese Forlì Igt di Fattoria Ca’ Rossa si abbina egregiamente alle carni rosse alla brace, alla selvaggina da piuma e da pelo, alle pietanze a base di cinghiale, carni in umido, stufati, trippa ed interiora, insomma piatti ben succulenti; si sposa bene anche con salumi e formaggi ben stagionati. Questo vino si presta ad un invecchiamento in cantina di diversi anni, con la bottiglia coricata al buio. Alla salute!



Profumi: 7
Gusto: 8
Equilibrio: 8
Persistenza: 8
Longevità: 7,5
Rapporto q/p: 7,5