lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNewsGelateria in Toscana omaggia Jannik Sinner con il nuovo gusto "Jannik Carota"

Gelateria in Toscana omaggia Jannik Sinner con il nuovo gusto “Jannik Carota”

Nel cuore della Toscana, precisamente a Borgo a Buggiano, la gelateria Ultimo Kilometro ha presentato il suo ultimo capolavoro culinario: il gelato “Jannik Carota”. Questa nuova creazione, ideata da Paolo Fornaciari e sua moglie Maddalena Boni, è un omaggio al talentuoso tennista Jannik Sinner, recentemente in luce agli Australian Open.

Jannik Sinner, l’ispirazione dietro “Jannik Carota”

Il gelato “Jannik Carota” è un connubio perfetto di sapori e colori. Preparato con carote cotte al vapore, scorza di mandarino e scaglie di mandorle caramellate, questo gustoso gelato non solo soddisfa il palato ma è anche una fonte di energia e vitamine ideale per gli amanti dello sport.

Secondo Boni, l’ispirazione per questo nuovo gusto è nata dallo spirito vincente di Sinner durante gli Australian Open. “Mio marito era estremamente entusiasta della vittoria di Sinner,” racconta Boni, “e così abbiamo pensato di creare un gelato in suo onore.” Il nome “Jannik Carota” richiama sia il colore dei capelli del tennista che il suo fan club noto come “Carota boys”.

Jannik Sinner: la ricerca delle carote perfette

La ricerca delle carote perfette non è stata semplice, poiché la qualità influenzava notevolmente il sapore finale del gelato. Tuttavia, i risultati sono stati apprezzati dai clienti della gelateria per la sua unicità e la deliziosa consistenza, oltre ai vivaci toni arancioni che lo rendono irresistibile.

Un tributo agli sportivi

La gelateria Ultimo Kilometro non è nuova a omaggiare personalità dello sport. Nel 2009, Fornaciari aveva dedicato un gusto al ciclista Rinaldo Nocentini, mentre nel 2014 ha creato il gusto “Giallo Nibali” in onore della vittoria di Vincenzo Nibali al Tour de France.

Le altre novità

Oltre al “Jannik Carota”, la gelateria propone altre gustose novità, come l’Amarula, una crema aromatizzata con un liquore estratto dalle bacche di Marula, e il “Castagnaccio”, un gelato a base di farina di castagne guarnito con noci, pinoli e rosmarino.

Conclusione

Se vuoi deliziare il tuo palato con il gusto unico del “Jannik Carota” o esplorare altre prelibatezze offerte da Ultimo Kilometro, non esitare a fare una visita a Borgo a Buggiano e concediti un’esperienza gastronomica indimenticabile. Borgo a Buggiano è una destinazione culinaria da non perdere, e la gelateria Ultimo Kilometro è pronta ad accoglierti con le sue creazioni artigianali e innovative.

Inoltre, la gelateria offre un’esperienza unica nel suo genere. Con un ambiente accogliente e un servizio attento, i clienti possono gustare i loro gelati preferiti mentre ammirano le opere d’arte locali esposte nelle vicinanze. È un’occasione perfetta per immergersi nella cultura e nella gastronomia toscana.

Impatto sociale e ambientale

Non solo la gelateria si impegna a creare gusti unici e deliziosi, ma si preoccupa anche dell’impatto sociale e ambientale delle sue attività. Utilizzando ingredienti locali e sostenibili, la gelateria supporta i produttori locali e riduce la sua impronta ecologica.

Ultimo Kilometro è anche attiva nel coinvolgimento della comunità locale. Organizza eventi e degustazioni per i residenti e partecipa a iniziative di beneficenza per sostenere cause importanti. È un luogo in cui la buona cucina si unisce alla solidarietà e all’impegno sociale.

RELATED ARTICLES

ULTIMI ARTICOLI